angelini

Gli alimenti che proteggono dall'influenza


Gli alimenti che proteggono dall'influenza



I cibi che aiutano a contrastare i malanni stagionali

Alcuni alimenti, soprattutto di origine vegetale, si rivelano particolarmente preziosi durante la stagione fredda grazie ad alcune sostanze specifiche di cui sono ricchi.

Oltre alle tradizionali vitamine, utili per supportare l'efficienza metabolica e le difese immunitarie, altri composti vantaggiosi per prevenire l'influenza sono rappresentati da polifenoli, come il resveratrolo dell'uva rossa e dei mirtilli o il licopene del pomodoro, da flavonoidi come la quercetina, di cui sono ricche le cipolle (ma anche le mele, il sedano e i capperi), e da sostanze ad attività antinfiammatoria e (si ipotizza) antivirale come la curcumina, presente nel curry.

Altri alimenti benefici per la prevenzione dell'influenza sono rappresentati da tutti i membri della famiglia delle Brassicaceae (cavoli, broccoli, verza ecc.), dall'aglio e dal peperoncino, tutti caratterizzati da attività antiossidante, antivirale e antibatterica e protettivi se consumati regolarmente, anche in piccole quantità.

Non vanno poi dimenticati l'olio extravergine d'oliva, ricco di vitamina E e polifenoli antiossidanti, e il miele, un vero e proprio concentrato di energia e di micronutrienti preziosi per il benessere dell'organismo in generale e delle mucose respiratorie in particolare.

 

I cibi che aiutano a contrastare i malanni stagionali

  • Agrumi
  • Kiwi
  • Mirtilli e altri frutti di bosco
  • Uva rossa
  • Mele
  • Ananas
  • Cavoli, broccoli, verze
  • Cipolle
  • Pomodori
  • Peperoni
  • Peperoncino
  • Aglio
  • Cipolle, scalogno
  • Olio d'oliva
  • Curcuma
  • Miele

Clicca qui per scoprire le dieci regole alimentari da seguire durante l'influenza!

Scarica la scheda