angelini

Come contrastare diarrea e vomito


Come contrastare diarrea e vomito



Quando compaiono diarrea e vomito, i primi passi da fare sono quello di mettersi a riposo, di reidratarsi e di mangiare molto leggero (vedi sezioni precedenti).

La terapia per nausea e vomito va impostata in base alla causa scatenante. Nelle forme più lievi legate a situazioni infiammatorie e/o infettive, dà sollievo la somministrazione di piccole quantità ripetute di acqua zuccherata. In caso di necessità si può ricorrere agli antiemetici. Se il vomito è dovuto a malattie specifiche sarà opportuno consultare il medico per ottenere una terapia mirata.

Per contrastare invece la diarrea può essere di aiuto assumere microrganismi chiamati probiotici, quali il Lactobacillus GG, in grado di contribuire a ristabilire l'equilibrio della microflora intestinale e quindi a normalizzare la permeabilità della barriera intestinale. Per ridurre le scariche è possibile ricorrere anche afarmaci anti-diarroici. Queste molecole però non vanno assunte da persone con dolori addominali o con sangue nelle feci. Per aiutare a ripristinare le funzioni fisiologiche delle pareti nell'intestino può essere utile il tannato di gelatina, specificamente formulato per il controllo e la riduzione dei sintomi correlati alla diarrea, come tensione addominale e frequenti emissioni di feci, che agisce entro 12 ore.

Nel caso di diarrea più severa, che causi disidratazione, si può sostenere l'organismo intervenendo tempestivamente con soluzioni reidratanti (contenenti elettroliti) e con abbondanti liquidi. Nei casi più gravi di gastroenterite di tipo batterico (non quella virale) e nelle persone più a rischio (bambini molto piccoli, anziani, soggetti immunocompromessi ecc) il medico valuterà se prescrivere la terapia antibiotica. Nelle forme più gravi sarà opportuno ricorrere al ricovero in ospedale, dove verranno somministrate soluzioni contenenti elettroliti per via endovenosa e attuate terapie specifiche laddove necessario.

Caratteristiche dei vari presidi "antidiarroici" a confronto.

Controllo rapido dei sintomi

Azione
sul danno da patogeno

Protezione della parete intestinale

Probiotici

-

Antimicrobici

-

-

Inibitori motilità intestinale

-

-

Adsorbenti

-

-

Antisecretori

-

-

Tannato di gelatina

Mod. da Antonio Gasbarrini, Vincenzo Stanghellini, Enzo Ubaldi Gut barrier e diarrea acuta. Congress Report. 2013 Rivista Società Italiana di Medicina Generale. http://www.progettoasco.it/riviste/rivista_simg/2013/01_2013/9.pdf


Bibliografia